BORGATA GORDIANI by Aldo Colonna

By Aldo Colonna

Colafranceschi, detto "Cola", Farinacci "er communista", Franchino "er carozziere", Pino "er matricida", Limone alto alto e senza colpa, che si nasce come si nasce, sono ragazzi senza arte né parte che vivono di espedienti e si aggirano tra l. a. borgata e il litorale di Ostia consumando los angeles loro esistenza tra bravate, prodezze e amori assai poco romantici. Sono determine del sottoproletariato romano del secondo dopoguerra, che popularity e disperazione hanno reso strafottenti, tracotanti e incapaci di sognare. È los angeles Roma di Pasolini e a parlare è un ragazzo di vita. Dai suoi ricordi emerge una città che non esiste più, desolante eppure poetica e una gioventù persa tra sogni inespressi e irrealizzati.

Show description

Read or Download BORGATA GORDIANI PDF

Similar two hours or more books

Newborn Photography Made Easy

Do you need to profit the way to develop into a qualified baby photographer? Well…now it really is more uncomplicated than ever and this e-book will clarify precisely the way to get started…step through step! Lisa Voelker who has been photographing Newborns for over 12 years now, has written a ebook to give an explanation for every little thing you have to to grasp to start.

The 50 Best Mediterranean Diet Recipes. Tasty, Fresh, and Easy to Make!

They are quickly. they are flavorful. and they are correct at your fingertips. The 50 most sensible Mediterranean nutrition Recipes is an appetizing choice of scrumptious dishes that can assist you drop pounds with out sacrificing flavor. From Chickpea Rissoles to Braised red meat with Onions, there is lots incorporated so that you can whip up enjoyable and engaging snacks and nutrients.

The next bend in the road

"In the US at the present time there is not any lyric paintings extra compelling and good made than To the heart of the Earth," Allen Grossman wrote ten years in the past of Michael Fried's final selection of poetry. Fried's new e-book, the subsequent Bend within the street, is a powerfully coherent accumulating of lyric and prose poems that has the inner scope of a unique with a bunch of characters, from the poet's spouse and daughter to Franz Kafka, Paul Cézanne, Osip Mandelstam, Sigmund Freud, Gisèle Lestrange, and so on; transformative encounters with artistic endeavors, literature, and philosophy, together with Heinrich von Kleist's "The Earthquake in Chile," Giuseppe Ungaretti's "Veglia," and Edouard Manet's Le Déjeuner sur l'herbe; and, operating during the publication from starting to finish, a haunted understanding of the entanglement of the noblest accomplishments and the main intimate joys with the horrors of contemporary background.

Extra resources for BORGATA GORDIANI

Sample text

Pino "er matricida" lo conobbi ai campetti mentre inculava Fiorello. Giocavamo a nizza quando la staffa finì proprio tra i suoi piedi. Era tutto appecorato sopra l'amichetto, come una pietra, mentre quello ci guardava con lo sguardo del cerbiatto braccato. Pino rideva greve, non si sentiva disturbato. L'altro si era appena voltato e subito tornò a muovere il culo per decidere l'amante. Si unì alla compagnia appena fatto, sortendo dalla fratta come un cane che perdesse la preda e tornasse fedele e scodinzolante dal padrone.

Sedeva sempre allo stesso posto, quello sotto al manifesto di Giovanni Albanese, immediatamente a destra del vecchio orologio quadrato. Ancora a destra, attraverso un arco, si accedeva a un'altra saletta; ora l'arco è chiuso, è stato murato quasi a circoscrivere un sancta sanctorum. Da "Pommidoro" ci andavamo in parecchi a parlare di progetti e di contratti che non arrivavano mai e vedere Pier Paolo lì sembrava che ci portasse bene: prima o poi qualcuno di noi avrebbe fatto il salto. Oggi è di casa Almodovar, l'ex allenatore della Roma Capello ci andava il mercoledì e poi è frequentato da strani habitués tra i quali, vessati dalle rughe e appesantiti dall'età, riconosco qualcuno di quelli che erano allora in lista d'attesa e che il salto non lo fecero mai.

Viveva solo e addannato sulla Casilina in un locale a pianterreno. L'appuntamento con lui era per il mese dopo, quando la denuncia dell'orefice contro ignoti fosse stata archiviata e non si sospettasse nemmeno delle zoccole. E a quell'appuntamento eravamo tesi come il giorno della prima comunione. Aspettavamo nervosi che sbucasse dal buio, rischiarato all'improvviso dalla luce incerta del lampione. A quell'ora doveva aver già lasciato via Artena, imboccato via Capua e girato finalmente per piazzale Sessa Aurunca, dentro lo stradone.

Download PDF sample

Rated 4.06 of 5 – based on 19 votes